QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Secondo quanto stabilito dal DPR n. 122 del 22 giugno 2009 (Regolamento recante coordinamento delle norme vigenti per la valutazione degli alunni):

  • ogni alunno ha diritto ad una valutazione trasparente e tempestiva della quale, insieme al processo di apprendimento, deve essere adeguatamente informata la famiglia, nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia di riservatezza
  • la valutazione concorre ai processi di autovalutazione degli alunni, al miglioramento dei livelli di conoscenza e al successo formativo ed ha per oggetto il processo di apprendimento, il comportamento e il rendimento scolastico
  • nel P.O.F. il Collegio dei docenti definisce modalità e criteri della valutazione, al fine di garantire omogeneità, equità e trasparenza nelle valutazioni stesse

In primo piano

Protocollo antipediculosi

24 Giu, 2018

Considerato che nella scuola, come in qualsiasi altra comunità infantile, si…

Obbligo di presentazione della documentazione vaccinale

PROVE INVALSI, A COSA SERVONO.....

20 Mar, 2018

Le prove Invalsi devono essere collocate all’interno della valutazione di un sistema…

URP

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "Greve in Chianti"
viale G. Da Verrazzano, 8 - 50022 Greve in Chianti (FI)
Tel: 055853098
Fax: 055853177
PEO: fiic826001@istruzione.it
PEC: fiic826001@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. fiic826001
Cod. Fisc. 94080910485
Fatt. Elett. UFTU0C